PB 7.655

Cresciuto a Casalbuttano, in provincia di Cremona, dopo essere nato a Gavardo poiché la famiglia paterna è della provincia di Brescia. Da piccolo era molto attivo e allora la mamma, tecnico di pallavolo, l’ha indirizzato verso questo sport dopo aver giocato a basket. Poi l’atletica seguito dall’allenatore del gruppo del suo paese Annunzio Monfredini, con cui ha provato tutte le specialità, e quindi da Paolo Cibolini. Un percorso parallelo alla concittadina Sveva Gerevini, pluricampionessa italiana, che l’ha condotto verso il coach Pietro Frittoli nell’impianto di Cremona. Da ragazzo scagliava lontano il vortex e così ha iniziato con il giavellotto, passando per divertimento alle prove multiple dalla categoria allievi: “Faccio tutte le gare perché mi piacciono tutte”. Nel 2019 ha migliorato i record italiani juniores dell’eptathlon indoor (5489) e del decathlon all’aperto (7468) con il quinto posto agli Europei U20 dove è stato in lizza per le medaglie. Nel 2020 è arrivato alla migliore prestazione under 23 al coperto (5680). Agli Assoluti indoor del 2021 è diventato il primo italiano oltre quota seimila nell’eptathlon con 6076 punti al termine di un appassionante duello con l’altro azzurro Simone Cairoli. Ha vinto titoli italiani giovanili nel lungo, si è cimentato anche nei 400hs con discreti risultati, ha margini di miglioramento nei lanci e nelle partenze dai blocchi. Diplomato al liceo classico, studia giurisprudenza a Brescia. Ha suonato in un’orchestra l’euphonium, strumento a fiato della famiglia degli ottoni, ed è appassionato di storia dell’arte.

Multistars.it © 2022. Tutti i diritti riservati.
Powered by
Web Athletics